martedì 18 giugno 2013

MOBILI PER LE BAMBOLE FAI DA TE


Questo, nell'insieme, è quanto ho realizzato per la mia nipotina...

ed ecco le varie fasi della realizzazione:

per fare l'ARMADIO
sono partita dal retro di una cornice "a giorno"...
per attaccare le due ante ho usato una striscia di stoffa incollandola in verticale all'interno;
per fare le gambe dell'armadio ho incollato (sempre con l'immancabile colla a caldo) quattro tappi di bottiglia;
all'interno delle ante, perché potessero rimanere chiuse, ho fissato due calamite;
ho poi disegnato una piccola cornice da applicare sulla parte superiore dell'armadio;
colorato (in questa foto si riescono a vedere le calamite di cui parlavo prima...);
ho aggiunto le maniglie praticando dei forellini per poi metterci due bottoni per jeans  (colorati con smalto per unghie).
Per ultimo ho incollato del tessuto in pizzo a mo' di tendina.

 Proseguiamo con il TAVOLO
che ho realizzato con questi legnetti (tutti di egual misura che si trovano nei supermercati come "accendi-fuoco", legna per barbeque, ecc.).
Prima li ho uniti verticalmente sempre, neanche a dirlo, con la colla a caldo...
per maggiore sicurezza, ne ho aggiunti due nella parte sottostante del piano.
Per fare le gambe ho utilizzato due sottobicchieri di legno.

per fare le PANCHE ho usato lo stesso metodo ma al posto dei sottobicchieri per le gambe ho usato dei tasselli di legno cilindrici
...vuoi non metterci un cuscino?!...
...ma sì facciamo pure la tovaglia!!...

Ho fatto anche il DONDOLO!

Ecco come:
per fare la spalliera su due legnetti verticali ne ho incollati tre orizzontali ad una distanza di circa 5 mm uno dall'altro; per la base ho fatto la stessa cosa distanziandoli però solo di 3 mm circa.
esternamente ho applicato 4 viti ad occhiello per poter attaccare la catena che ho colorato con dello spray color panna
 Infine ho realizzato la struttura dove appenderlo sempre utilizzando legnetti e colla a caldo...
In passato avevo realizzato delle piccole poltroncine imbottite... perché non fare anche un tavolinetto da thè?

Ho pensato che senza uno stendi-biancheria una bambola proprio non può stare...

Sempre utilizzando i legni di prima ho formato la struttura... (quelli cilindrici sono due bacchette da ristorante cinese)...
Ho forato i due legni laterali alti per poter fissare il filo x stendere...
...ho trovato delle piccole mollettine (perfette x questo lavoro) ma ho delle grandi pesti che le avrebbero perse in tempo-zero per questo il filo l'ho fatto passare direttamente dentro al buco della molla stessa!
Che ne dite del COMODINO?
 ...ed ecco il pezzo forte: IL LETTO A BALDACCHINO!!
      ...Si lo so, i complimenti me li dovrebbero fare gli altri ma sono stata davvero BRAVISSIMA!! :))







5 commenti:

Anonimo ha detto...

bellissimi, bravissima...

Anonimo ha detto...

ma come fai?!?!...sono perfetti!!!

Anonimo ha detto...

Uhao!!!complimenti!...è tutto bellissimo!

Anonimo ha detto...

Eccezzziunale veramente!!!tutte cose belle e originali...complimenti, non solo per i mobili delle bambole, ma anche per tutti gli altri oggetti artistici che fai e restauri che sono sul blog...brava, brava, brava...

Cinzia ha detto...

e brava Lulù!!!!! fantastici non ci sono parole...........